“Cosmocrazia”

“Esiste una Cosmocrazia mondiale che, senza una decisione esplicita, svuota la politica della sua sostanza e impone le sue volontà  attraverso la ‘dittatura dei mercati finanziari’. Che lo vogliano o no, tutti i governi sono dei ‘funzionari’ del capitale.”

S. Latouche, Breve trattato sulla decrescita serena. Bollati Boringhieri, Torino 2008, pag. 83

Share on Facebook

Lascia un commento