“Pubblicità”

“Distanza dall’essere, medietà , livellamento verso il basso dei sentimenti e dell’espressione in una società  dei consumi ‘costituiscono ciò che noi chiamiamo pubblicità’.”

G. Steiner, Heidegger, pag. 109

Share on Facebook

Lascia un commento